Ricetta per la zuppa bona! (Fabio ha capito che un ci si mette anche i carzini dentro :P)

cavolo_verza_def

Dato che si cerca (si prova disperatamente :P) di mangiare sano, alla Coop spesso si compra il cavolo, che sia nero o verza (quest’ultimo secondo me è davvero ottimo) e ci si fa la zuppa.

IMG_0905

 

Dovete sapere che la prima volta che io e Fabio ci siamo dilettati con la cucina si fece una zuppa, e qui devo dire lui ha dato il meglio di sè: avendo il frigo reduce da avanzi di verdure, dove ormai i Gremlins giocavano a nascondino :P, decise di mettere tutto nella pentola a pressione, pomodoro e fagioli e via.

Il risultato fu un gran troiaio, quindi dopo questo episodio ho cercato di istruire Fabio sul fatto che le zuppe si fanno con le giuste verdure, senza finire per metterci anche i calzini vecchi :P.

Quindi sabato mentre siamo a sfornellare si prepara anche la zuppa di cavolo verza, i cui ingredienti sono i seguenti

  • cavolo verza quanto basta (noi si va a occhio), in genere un piccolo intero ci va
  • soffritto
  • patate a cubi
  • passata di pomodoro
  • concentrato di pomodoro q.b
  • sale
  • pepe
  • un po’ d’acqua
  • fagioli in scatola

Si fa andare il soffritto con l’olio, si buttano poi le patate in modo che rilascino l’amido e iniziano a fare la cremina, per ultimo il cavolo verza.

Quando la verdura si è appassita si versa la passata e un cucchiaio di concentrato, un bicchiere di acqua, sale, pepe e si fa andare la pentola a pressione per circa una mezzora.

Il risultato è strepitoso! Se poi nel piatto prima di versarla mettete del pane a imporpognarsi, vi leccherete i baffi assicurato! 😛

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *